Le notizie del giorno

PRIMA PAGINA

aprile 2015: Terremoto devastante in Nepal


04.03.15: 4000 post pubblicati!

2007-2015: Scrigno dei Tesori anno 9 !


Cari amici, abbiamo raggiunto un importante traguardo!
Grazie a tutti voi che avete pazientato e non vi siete stancati. Vi vogliamo bene!

Oltre alle pagine dello Scrigno dei Tesori, non mancate di beneficiare dei contenuti extra:
  • contenuti esclusivi via mail per gli iscritti al gruppo *** sospeso ***
  • i Tesori dello Scrigno su google+!

  • domenica 24 maggio 2015

    Nuova base orchestrale per i cantici - 2


    Poco più di una settimana fa veniva annunciata la disponibilità della base orchestrale per il neonato cantico 139 e per il 136, il primo dei "nuovi" cantici.

    Ed ecco ora in versione orchestrale i cantici 137 e 138!






    Al via i congressi di zona!


    Nei giorni scorsi è comparsa anche questa notizia...

    I Testimoni di Geova danno il via alla serie di congressi “Imitiamo Gesù!” in 11 città degli Stati Uniti

    NEW YORK. La mattina di venerdì 22 maggio 2015 negli Stati Uniti i Testimoni di Geova daranno il via al primo dei congressi “Imitiamo Gesù!” Durante il fine settimana questi eventi gratuiti aperti al pubblico si terranno in 11 strutture, tra cui lo storico Stanley Theater a Jersey City. È prevista una presenza totale giornaliera di oltre 41.000 persone





    ... e probabilmente ci fa venire in mente la lettera letta nelle scorse settimane secondo cui da quest'anno le pubblicazioni presentate al congresso saranno rese disponibilisul sito JW fin dalla prima assemblea!

    Guarda caso, proprio in questi giorni era disponibile un nuovo aggiornamento dell'app Jw library, che comprende... le nuove pubblicazioni presentate al congresso (Convention Releases)! Solo che, quando si fa un tap su un nuovo libro ci viene chiesto se abbiamo già iniziato il congresso. E noi di certo non vogliamo svelare in anticipo le belle sorprese che ci attendono ;-)




    sabato 23 maggio 2015

    JW news: le notizie della settimana


    Warwick: Galleria fotografica 2 (da settembre a dicembre 2014)

    Questa galleria fotografica mostra come sono andati avanti i lavori alla nuova sede mondiale dei Testimoni di Geova nel periodo compreso tra settembre e dicembre 2014.



    I Testimoni prestano soccorso alle vittime dell’alluvione in Angola

    LUANDA (Angola). A partire dall’11 marzo 2015 inondazioni provocate da piogge torrenziali hanno causato la morte di 85 persone e la distruzione di 119 abitazioni nella provincia di Benguela, a circa 500 chilometri dalla capitale Luanda. La filiale dei Testimoni di Geova dell’Angola ha riferito che nessun Testimone ha perso la vita, ma 11 abitazioni di Testimoni sono state distrutte o gravemente danneggiate. A Lobito anche una Sala del Regno, un luogo di culto locale, ha riportato danni in seguito all’alluvione.


    Guatemala: si affronta nelle scuole il problema della violenza giovanile e si richiedono pubblicazioni ai Testimoni di Geova

    CITTÀ DEL MESSICO. Tre scuole in Guatemala hanno richiesto ai Testimoni di Geova pubblicazioni da usare nei loro programmi scolastici. I Testimoni hanno risposto donando un totale di 3.500 pubblicazioni in spagnolo e in quiché, una lingua amerindia appartenente al gruppo maya parlata negli altipiani occidentali del Guatemala.


    L’Azerbaigian prolunga l’ingiusto periodo detentivo di due donne

    Il Ministero per la Sicurezza Nazionale dell’Azerbaigian ha prolungato la custodia cautelare di due testimoni di Geova: Irina Zakharchenko e Valida Jabrayilova. Il 17 febbraio 2015 il Ministero per la Sicurezza Nazionale ha incriminato e imprigionato le due donne per aver distribuito pubblicazioni bibliche senza un “regolare permesso”. Il 7 maggio 2015 la Corte Distrettuale di Sabail ha acconsentito a prolungare la detenzione fino al 17 luglio. La corte ha respinto la richiesta di commutare la detenzione in arresti domiciliari. I legali che rappresentano le Testimoni hanno presentato appello contro l’ingiusto imprigionamento e si sono detti preoccupati per la salute mentale, emotiva e fisica delle donne. La autorità continuano a indagare su altri Testimoni.


    La Corea del Sud assolve tre obiettori di coscienza accusati di renitenza alla leva

    Il 12 maggio 2015 la Corte Distrettuale di Gwangju ha assolto tre testimoni di Geova accusati di renitenza alla leva. Nella sentenza, il giudice Choi Chang-seok ha affermato: “È necessario interpretare la libertà di coscienza garantita dalla Costituzione armonizzandola con la responsabilità della sicurezza nazionale”. Ha poi aggiunto: “Quando i diritti fondamentali collidono con altri interessi costituzionali come i doveri dei cittadini, è giusto interpretare la legge in modo tale da realizzare per quanto possibile entrambi gli interessi”. I Testimoni si aspettano che il pubblico ministero faccia ricorso entro sette giorni.


    I Testimoni di Geova aprono un ufficio di traduzione in lingua dei segni americana in Florida

    FORT LAUDERDALE (Stati Uniti). Il 14 novembre 2014 i Testimoni di Geova hanno iniziato a trasferire il team di traduzione nella lingua dei segni americana dal Watchtower Educational Center di Patterson, nello stato di New York, a Fort Lauderdale, in Florida. I Testimoni hanno tradotto a Patterson la Bibbia e altre pubblicazioni bibliche nella lingua dei segni americana fin dal 1995. Nei mesi scorsi la proprietà di Fort Lauderdale è stata gradualmente ristrutturata per accogliere i nuovi uffici e studi di registrazione e, a partire dal maggio del 2015, l’ufficio di traduzione è diventato pienamente operativo.

    venerdì 22 maggio 2015

    Karaoke cantico 142 'Predichiamo a tutti'




    https://www.youtube.com/watch?v=GMKJ9DRc-9E

    Disponibile anche offline!




    Karaoke cantico 141




    https://youtu.be/GPYvfN7gHWU

    Il karaoke del cantico 141 per ora non è disponibile in italiano... ma aspettiamo fiduciosi!

    PS non ti sembra di aver già sentito questo nuovo cantico....? come un dejavù, vero...? ;-)




    Karaoke cantico 140 'La vita del pioniere'




    https://www.youtube.com/watch?v=Fy0IAVk7Jz0

    Disponibile anche offline!




    giovedì 21 maggio 2015

    Nuovi Cantici


    Simone ci scrive:
    Caro Fratello, dato che ho preparato un piccolo opuscolo da stampare in fronte/retro e piegare con i nuovi cantici da consegnare ai fratelli della mia congregazione che non hanno possibilità di stamparseli da soli, ho pensato di inviarlo anche a te, a beneficio di tutti coloro che seguono il tuo sito. Se ritieni opportuni potrai pubblicarlo.
    E noi diciamo grazie!
     
    opuscolo 1
    opuscolo 2 (caratteri grandi)

    mercoledì 20 maggio 2015

    Nuovi cantici con testo karaoke


    Sono disponibili i nuovi cantici con testo karaoke per poterli imparare a cantare con più facilità. Potete scaricarli da qui o qui

    Metteteli in una cartella specifica del telefono o del tablet Android e scaricate e installate l'app WINLIVE KARAOKE MOBILE (gratuita) dal Play Store. 



    Aprite WinLive, impostate la cartella dove avete messo i cantici karaoke scaricati e nella lista cliccate sul cantico e... 

    fai tap su 'opzioni' (i due ingranaggi)...

    ... scorri la schermata verso il basso...

    ... alla voce "personale music directory" fai tap sui 3 puntini...

    ... seleziona la cartella in cui hai salvato i cantici...




    ... e buon divertimento!



    martedì 19 maggio 2015

    Spartiti e parole dei nuovi cantici 136 - 142 (aggiornato)


    Ausili avevamo promesso... e ausili saranno!



    lunedì 18 maggio 2015

    Nuovi cantici 140-142


    Nel fine settimana il sito JW ci ha fatto una bella sorpresa, pubblicando in italiano testo e spartiti, oltre che traccia audio, dei nuovissimi:

    E noi nel corso della settimana pubblicheremo tanti ausili!



    domenica 17 maggio 2015

    Aggiornamento JW Library


    Oggi è disponibile l'aggiornamento di JW Library sul PLAY STORE (ANDROID)*
    Ora è possibile scaricare i video, video musicali, drammi ecc... e sopratutto i video mensili del JW BROADCASTING!
    Che bel regalo!


    P.S. se non riesci ad aggiornare l'applicazione fai quanto segue:

    1. spegni e riaccendi il tua dispositivo mobile
    2. assicurati di avere la connessione internet
    3. apri il play store e vai su le "mie app"
    4. trova jw library e clicca sopra e assicurati che cliccando nelle opzioni ci sia aggiornamento automatico.
    5. Clicca aggiorna e lascia
    6. finito l'aggiornamento apri JW Library e clicca su novità

    * disponibile anche per sistemi APPLE, non ancora per Winphone






    Medicina senza sangue: su JW i 3 video prima disponibili solo su DVD



    Strategie alternative alle emotrasfusioni: semplici, sicure, efficaci

    I Testimoni di Geova rispettano il comando biblico di astenersi dal sangue. Ricercano trattamenti medici e chirurgici di qualità, ma non accettano trasfusioni di sangue omologo. Questo video prende brevemente in esame alcune strategie semplici, sicure ed efficaci in alternativa alle emotrasfusioni. Scopri cosa dice un crescente numero di medici su questo argomento che nel passato era molto dibattuto.


    Medicina senza sangue: I medici raccolgono la sfida

    A motivo di convinzioni religiose o personali, molti rifiutano le trasfusioni di sangue e scelgono soluzioni alternative. Come ha raccolto questa sfida la comunità medica in modo da rispettare i diritti del paziente? Questo video prende in esame come tecniche e strumenti chirurgici speciali, nonché le difese del nostro stesso organismo, aiutano i medici ad affrontare con successo questa sfida.


    Alternative alle emotrasfusioni: Come curare il paziente nel rispetto dei suoi diritti

    Medici di tutto il mondo stanno curando con successo pazienti che desiderano ricevere trattamenti che non richiedono la somministrazione di sangue. Avvalendosi del contributo di molti autorevoli esperti, questo video prende in esame i vantaggi a livello etico e legale derivanti dal rispettare la libertà del paziente di scegliere particolari cure.






    sabato 16 maggio 2015

    Un regalo per tutti i bambini: Rut è un'amica leale



    Perché Rut lasciò l’ambiente in cui era cresciuta e andò a vivere in un altro paese? Stampa questa storia a fumetti oppure leggila online.

    JW news: le notizie della settimana



    A maggio i Testimoni di Geova danno inizio alla serie di congressi per il 2015

    NEW YORK. Il 22 maggio, i Testimoni di Geova daranno inizio negli Stati Uniti a una serie di congressi per l’anno 2015. I congressi di zona dal tema “Imitiamo Gesù!”, saranno tenuti in tutto il mondo fino al gennaio del 2016. Nei luoghi in cui si terranno i congressi i Testimoni locali prenderanno parte a una campagna di tre settimane per invitare altri ad assistere gratuitamente al programma.


    La notizia che segue non è tratta da JW.org:



    Corea del Sud, 600 obiettori al servizio militare in carcere

    Secondo un rapporto dell’organizzazione per i diritti umani, la Corea del Sud tiene in carcere più obiettori di coscienza che il resto del mondo messo insieme: almeno 600 uomini, tra i 20 e i 24 anni, la maggior parte dei quali Testimoni di Geova.

    venerdì 15 maggio 2015

    JW history

     
    video

    giovedì 14 maggio 2015

    Pace e sicurezza


    (1 Tessalonicesi 5:3) ...Quando diranno: “Pace e sicurezza!” allora un’improvvisa distruzione sarà istantaneamente su di loro come il dolore di afflizione su una donna incinta; e non sfuggiranno affatto...


    A quanto pare sono parole che tornano spesso! Questa volta qui... e visto che ci siamo anche qui!!




    mercoledì 13 maggio 2015

    Umiltà

      
    Il ponte: Simpatico video sull'importanza dell'umiltà 





    martedì 12 maggio 2015

    8 per mille, tu lo sai dove finiscono i soldi?

     
    Per una volta un articolo chiaro e semplice... solo che al termine vien da mettersi le mani nei capelli...



    lunedì 11 maggio 2015

    Nuova base orchestrale per i cantici


    La scorsa settimana all'adunanza di servizio abbiamo sentito con piacere che nei prossimi anni, un pò alla volta, per tutti i 150 cantici (139 in italiano, in questo momento) saranno disponibili per le adunanze basi orchestrali in luogo del solo accompagnamento con il pianoforte!

    Non solo, la settimana prima abbiamo appreso che il cantico 136 verrà cantato al prossimo congresso di zona con una strofa in più rispetto alle due che già conosciamo!

    Ebbene, sul sito possiamo già trovare il cantico 136 con la terza strofa in più ed eseguito con arrangiamento orchestrale, così come il cantico 139, mentre ancora non sono stati aggiornati il 137 ed il 138. Probabilmente lo saranno nei prossimi giorni.

    Buon ascolto!





    domenica 10 maggio 2015

    Lingue


    Diversi siti mostrano con orgoglio il numero di lingue in cui i loro servizi sono disponibili. E tutto per una finalità commerciale.

    JW invece non dà i numeri... li ha!


    Poveri pionieri!





    sabato 9 maggio 2015

    Un regalo per tutti i bambini: cantico 56



    Cantico 56: O Dio, ascolta la mia preghiera


    JW news: le notizie della settimana







    Presentata in Messico la Traduzione del Nuovo Mondo delle Scritture Greche Cristiane in tzotzil

    Gamaliel Camarillo, portavoce dei Testimoni di Geova in Messico, ha detto: “Siamo molto emozionati per la presentazione della Traduzione del Nuovo Mondo delle Scritture Greche Cristiane in tzotzil. Non vediamo l’ora di farla conoscere a tutti i nostri vicini che parlano questa lingua”.




    È deceduta all’età di 92 anni Dorothy Covington, moglie dell’avvocato delle libertà civili Hayden Covington

    Il 14 marzo 2015 a Cincinnati (Ohio) è deceduta Dorothy Mae Sennett Covington, che negli anni ’40 e ’50 si era ritrovata al centro della lotta per le libertà civili dei Testimoni di Geova. Aveva 92 anni.


    venerdì 8 maggio 2015

    Congresso di zona 2015: maschera per gli inviti


    Dopo i post dedicati al tema degli scorsi giorni, ecco un altro utile ausilio: la maschera per stampare gli inviti

    Grazie al fratello che ce lo ha mandato (e che indirettamente svela a quale congresso parteciperà...)


    giovedì 7 maggio 2015

    Discorso speciale di Gerrit Loesch - 3



    Il 3 maggio si è conclusa la visita alla filiale italiana del rappresentante del corpo direttivo il fratello Gerrit Losh accompagnato da Patrik La Franca. In collegamento streaming erano all'ascolto tutte le congregazioni italiane e di altri paesi curati dalla filiale Romana. Il totale dei presenti è stato di  289.500!


    I temi trattati:
     
    I progressi dell'opera del regno , nel territorio della filiale
    • Nel 1946 in italia c'era una sola circoscrizione percorsa dal fratello Fredianelli
    • Oggi la filiale italiana nel complesso cura 182 circoscrizioni con 251.650 proclamatori.
    • 34.185 massimo dei pionieri regolari raggiunto questo anno di servizio.
    • La SKE ( School Kingdom Evangelizer) parte in italia con 800 domande ricevute
    • Le prime due Classi della SKE inizieranno il 20 agosto 2015 si terranno rispettivamente una alla sala congressi di Forchia e l'altra in quella di Roseto degli Abruzzi.
    • Anche la sala congressi di Bitonto si aggiungerà a breve alle due menzionate .
    • Entro la primavera 2016 si saranno già tenute 8 classi della SKE.
    Testimonianza pubblica speciale nelle aree metropolitane
    • Iniziata il 1° maggio del 2013 a Roma, si è estesa in altre otto città metropolitane.
    • Risultati – negli scorsi nove mesi circa 4.600 interessate hanno richiesto una V.U.
    • Si sono iniziati 265 studi biblici
    Territori sotto la cura della filiale italiana 
    • San Marino , Israele e altri  paesi dove l'opera è sotto restrizione.
    • Oltre 1300 fratelli provenienti dall'italia e da altri 6 paesi del mondo quest'anno hanno partecipato ad una Campagna speciale in Israele.
    • Nei Territori Palestinesi ci sono circa 70 proclamatori.
    Costruzione dei luoghi di adorazione
    • Dal gennaio 2014 è stato formato il reparto Costruzioni e Progetti della filiale.
    • Ci sono più di 10 servitori che sono rappresentanti sul campo, cercano il necessario per avere permessi di costruire.
    • Ci sono oltre 100 Programmi di Ricerca attivi .
    • 10 Squadre di Costruzione con oltre 70 fratelli impiegati a tempo pieno.
    • Pronti 27 Progetti di cantieri che partiranno nei prossimi mesi.
    • La Sala Congressi di Cameri sarà dedicata nel 2016.
    • Oltre 400 progetti di costruzione e ristrutturazione sono da valutare nel futuro.
    • 615 Domande ricevute alla filale,di fratelli disponibili a lavorare nei progetti
    • 103 domande di servitori a tempo pieno
    • Oltre 4000 domande per lavorare a disponibilità limitata.
    Opera in lingua Tagalog
    • Aperte due circoscrizioni in Europa nel 2014 che abbracciano 10 nazioni .
    • Intervista registrata al C/O  Cinti e consorte sull'opera in una circoscrizione Tagalog europea.

    Il fratello La Franca ha trattato il capitolo 19 di Matteo versetti 16-26. Nella sua esposizione ha posto l'accento sulla domanda del giovane ricco "Che mi manca ancora ?" e sull'insegnamento di Gesù " A Dio ogni cosa è possibile ". Ha fatto alcune applicazioni pratiche .

    Il giovane ricco si credeva a posto con Dio perché applicava tutta la legge ma il suo problema era quello di essere troppo attaccato ai beni materiali più che a Dio. Non era disposto a fare cambiamenti ma con l'aiuto di Geova avrebbe potuto vincere questa sua debolezza se solo lo avesse chiesto invece di andarsene addolorato. Accettiamo l'aiuto di Geova, Lui può aiutarci a compiere ciò che è impossibile all'uomo!

    Il fratello ha narrato alcune esperienze tra cui quella  di una donna che svolgeva il ruolo di presidente di una associazione per i diritti degli omosessuali nel suo paese. Si è dimessa da quell'organizzazione spiegando a tutti i suoi ex amici attivisti la sua decisione , si è battezzata nel 2009 e dal 2010 serve a tempo pieno come pioniera.

    NON POSSO FARLO, ma se ci affidiamo a Geova possiamo farle !!! A Dio ogni cosa è POSSIBILE, non dobbiamo ingigantire le riforme e paralizzarci davanti alle sfide ! Solo una cosa è impossibile a Geova. Mentire !! Geova non può mentire, dice la Bibbia .

    Chiediamo quindi a Geova:  Cosa ci manca ?  E poi sforziamoci di ricercare la guida di Dio! Per quanto riguarda l'opera del regno e le promesse future, Geova farà l'impossibile per le Sue creature.


    Gerrit Losh

    Introduzione: La bibbia in italiano non è ancora pronta !

    Geova non forza nessuno a compiere la Sua opera. Compiamo l'opera volontariamente e per amore di Geova principalmente.

    Se compiamo l'opera di predicazione non ci guadagniamo la salvezza. Il battesimo serve da protezione per i nostri figli. Non basta l'adorazione in famiglia ,dovete studiare con ogni figlio individualmente . I giovanissimi affrontano molte pressioni a scuola. Hanno bisogno dell'aiuto dei genitori e di Geova. 

    Esperienza di una bimba battezzatasi a 5 anni!!!!!!!!

    Genitori non trattenete i vostri figli dal fare progresso ma incoraggiateli a diventare molto presto proclamatori non battezzati della buona notizia.

    Non dobbiamo divenire giusti ai nostri occhi. Partecipare alla predicazione non è sufficiente per un cristiano. Dobbiamo fare del bene ad altri e senza distinzione . Quando Gesù parlò di opere eccellenti si riferiva al fare del bene agli altri in generale . 

    Gesù parlò dei doni di misericordia e non si riferiva alle contribuzioni materiali al tempio ma ad opere di bene. Dobbiamo essere equilibrati quindi,compiendo l'opera di predicazione e facendo del bene al nostro prossimo . Tutte e due questi aspetti sono fondamentali per il cristiano e vanno fatti con la giusta motivazione : l'amore .
     Per Geova e per il prossimo.

    Offriamo sacrifici di lode con le labbra , e non DIMENTICHIAMO di fare il bene e di CONDIVIDERE con altri dice la Bibbia.


    (da un collaboratore)

    mercoledì 6 maggio 2015

    Discorso speciale di Gerrit Loesch - 2



    Vediamo insieme alcuni punti salienti di questo collegamento speciale tanto atteso:
    1. Rapporti ed esperienze - Giuseppe Comodi
    2. Riassunto TG - Gianfranco Andreotti
    3. A Dio ogni cosa è possibile - Patrick Lafranca
    4. L'odierna unità mondiale - Gerrit Lösch
    Il discorso finale del fratello Gerrit Lösch, membro del corpo direttivo, la cui biografia è stata pubblicata qui qualche mese fa, era il momento più atteso. E' durato oltre 78 minuti e sostanzialmente è stato una sorta di "bisogni locali" applicati all'intera nazione italiana. Sopratutto la seconda metà (dal minuto 39) è consistita in precise indicazioni su 5 importanti temi:
    1. adunanze per il servizio di campo
    2. territori personali
    3. visite ulteriori dei PR
    4. genitori e figli
    5. opere eccellenti
    A differenza del discorso del fratello Morris del 5 gennaio 2014, quello di Lösch è stato pronunciato in italiano ed è consistito in diversi richiami di direttive pubblicate negli ultimi tempi (primi 3 punti), a voler evidenziare la necessità di seguirle più strettamente, e in due calorose esortazioni rivolte ai genitori e ai loro piccoli (punto 4) e a tutti noi (punto 5).

    La scelta di pronunciare il discorso in italiano anzichè in inglese (o tedesco, sua lingua madre, essendo originario della vicina Austria) con traduzione, potrebbe aver inciso sulla sua scorrevolezza e sulla resistenza dell'uditorio, che ovviamente ha fatto più fatica a seguire 78 minuti di "bisogni locali" pronunciati essenzialmente leggendo un testo voluto si dall'oratore, ma giocoforza tradotto in una lingua non sua. 

    Ma questa scelta ha permesso anche di apprezzare la sensibilità del fratello Lösch, che, seppur visibilmente provato (tanto che ad un certo punto sembrava essersi "perso" e che alla fine si è quasi "scusato" per voler pronunciare la preghiera finale in inglese, con traduzione), ha avuto il merito di voler parlare al cuore dei fratelli italiani, scegliendo la loro lingua, come ci insegnano l'episodio biblico della Pentecoste e gli attuali sforzi di dare testimonianza ad ogni persona nella sua madrelingua.

    (Atti 2:5-11) ...Ora dimoravano a Gerusalemme giudei, uomini riverenti, di ogni nazione di quelle sotto il cielo. 6 E fattosi questo suono, la moltitudine si riunì e fu perplessa, perché ciascuno li udiva parlare nella propria lingua. 7 In realtà, erano stupiti e si meravigliavano, dicendo: “Ecco, tutti questi che parlano sono galilei, non è vero? 8 E come mai udiamo ciascuno la nostra propria lingua nella quale siamo nati? 9 Parti e medi ed elamiti, e gli abitanti di Mesopotamia e Giudea e Cappadocia, Ponto e [il distretto del]l’Asia, 10 e Frigia e Panfilia, Egitto e le parti della Libia, che è verso Cirene, e residenti temporanei di Roma, sia giudei che proseliti, 11 cretesi e arabi, li udiamo parlare nelle nostre lingue delle magnifiche cose di Dio”...

    E per questo, possiamo davvero ringraziarlo!


    (da un collaboratore)

    martedì 5 maggio 2015

    Trova le differenza!


    Parlando di EXPO, c'è un'enorme differenza tra questo:

    video

    ... e questo:


    Riesci a vederla...?

    Nuovo cantico 139 - 4


    Questa settimana il KM prevede il nuovo cantico 139. E da stasera si inizierà a cantarlo nelle congregazioni.
     
    Oltre a tutti i precedenti ausili.... non dimentichiamo quello ufficiale!


    lunedì 4 maggio 2015

    Discorso speciale di Gerrit Loesch - 1


    immagine di repertorio
    Oggi alla Betel hanno annunciato che i presenti dello streaming di ieri, in tutta Italia, sono stati 289.500!

    Nepal 5


    Un violento terremoto fa tremare il Nepal
    Sabato 25 aprile 2015 un terremoto di magnitudo 7.8, verificatosi in Nepal, ha causato una devastazione di enormi proporzioni nella capitale, Kathmandu. 



    JW Broadcasting​


    Finalmente!


    Come è stato annunciato all'adunanza di servizio la scorsa settimana, JW Broadcasting è ora disponibile in italiano!


    domenica 3 maggio 2015

    Un regalo per tutti i bambini: Fratelli io e te - 2


    Alcune settimana fa il sito JW.org regalava ai nostri piccoli un prezioso insegnamento in forma musicale: "fratelli io e te".

    E questa settimana...

    ... ecco lo spartito!

    JW news: le notizie della settimana



    Pietre miliari da record nel numero dei testimoni di Geova

    Nel 1987 Lyman Swingle, membro del Corpo Direttivo dei Testimoni di Geova, parlò a una folla di 63.580 persone radunate all’arena Plaza Monumental di Valencia, in Venezuela. Molti avevano viaggiato in pullman tutta la notte per essere presenti. Rivolgendosi al vasto uditorio, il fratello Swingle disse: “Non siete più una piccola filiale. Ora siete una filiale di medie dimensioni. E a quanto pare, fra non molto entrerete a far parte del ‘club dei 100.000 proclamatori’!”




    I Testimoni di Geova lanciano una campagna di informazione nel mese di aprile

    Il 1° aprile 2015 i Testimoni di Geova hanno lanciato una campagna di informazione per contattare tutti i comandi di polizia, i comuni e le procure della Georgia. Questa campagna ha lo scopo di far conoscere una recente e importante sentenza, Begheluri e altri contro Georgia, emessa dalla Corte europea dei diritti dell’uomo in merito alla violazione dei diritti dei Testimoni di Geova in Georgia. Con questa campagna vengono fornite alle forze dell’ordine informazioni sui fatti relativi al caso, sulla sentenza e sulle attività religiose dei Testimoni di Geova.





    I Testimoni inviano soccorsi per via aerea e via terra dopo le devastanti alluvioni in Mozambico

    MAPUTO (Mozambico). Le insolite piogge che da dicembre a metà gennaio si sono abbattute violentemente sulla provincia della Zambézia, in Mozambico, sono state la causa delle devastanti alluvioni che hanno ucciso 158 persone. La filiale dei Testimoni di Geova del Mozambico riferisce che tra i Testimoni non ci sono morti o feriti. Le inondazioni hanno danneggiato due luoghi di culto, chiamati Sale del Regno, e distrutto 225 case di Testimoni.



    Vedere attraverso le mani

    James Ryan, un testimone di Geova, è nato sordo e in seguito è diventato cieco. Scopri perché è convinto che, grazie all’aiuto della sua famiglia e della congregazione, ha ricevuto molto più di ciò che ha perso.